social

Oggi vi apriamo le porte dei nostri laboratori!
– Costruire le proprie idee step by step –

Nel nostro lavoro, cerchiamo ogni giorno di trasmettere l’importanza del cosiddetto “hand made”. E’ facile vedere un prodotto finito e giudicarlo superficialmente, senza conoscere il reale valore e lavoro che sta dietro ad ogni singolo oggetto.

“E’ solo carta”… ne sei sicuro?
chiusura  inscatolamento   etichettatura-esterna   cavi   help  cura

Innanzi tutto, dietro ad ogni prodotto, c’è l’idea. Le nostre lampade nascono da un’idea geniale, arrivata cercando di realizzare una confezione per il vino che si potesse riutilizzare. Questo è il primo fondamentale passaggio.
A questo punto l’idea “grezza” c’è, ma come la abbelliamo? Da qui parte il lavoro creativo, la realizzazione delle grafiche, la progettazione, le analisi di mercato, la ricerca rigorosa del cartoncino più pregiato ecc…

Ma non parliamo di testa, parliamo di mani.
Le nostre lampade vengono stampate, trattate con il laser, ed incollate MANUALMENTE una ad una! Con le nostre fidate pistole per la colla a caldo, pieghiamo le lampade e incolliamo le dita…ah no… le lampade singolarmente.

                    colla              chiusura 

Ma non finisce mica qua! Ci sono le scatole dei cavetti da piegare e costruire, infilando i cavi uno ad uno al loro interno. Le basi delle lampade da etichettare e chiudere, sempre a mano con la rigorosa precisione della colla a caldo.  Le lampade vengono poi inscatolate, etichettate… Un vero e proprio trattamento di bellezza che si prende cura di ognuna di loro. Ognuna.

etichettatura
Il vero intenditore è colui che osserva. Colui che nota i dettagli e non si limita a giudicare un oggetto a prima vista (che nel caso delle nostre lampade è già comunque di grande effetto!). Il nostro consiglio è di fermarsi a guardare con occhio diverso ogni oggetto che ci si pone davanti. Ecco come una lampada ci insegna a guardare oltre.

                           cavi        etichettatura-esterna        inscatolamento

 

facebooktwittergoogle_plus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *